Prenotazioni 0444 91 36 11 / 0444 41 46 19

L’esame del campo visivo valuta la percezione dello spazio che ci circonda, rispecchiando la sensibilità retinica e la funzionalità del nervo ottico.

L’esame è di semplice esecuzione: al paziente viene chiesto di fissare una mira luminosa al centro di una cupola bianca, sulla quale vengono proiettati casualmente degli stimoli luminosi di diversa intensità. Il paziente deve segnalare la percezione degli stimoli premendo un pulsante. La somma delle risposte del paziente viene elaborata e i risultati vengono riportati su di una serie di grafici. In questo modo, è possibile diagnosticare e monitorare molte patologie: glaucoma, neuriti ottiche, eredo-degenerazioni tapeto-retiniche, problematiche neurologiche, etc.